Accademia di Belle Arti di Ravenna

Salta ai contenuti
Accademia di Belle Arti di Ravenna
 
Sei in: Home ›› Notizie ›› Venerdì 3 novembre la presentazione del volume "Accademia" di Michele Buda, alla presenza dell’autore e della curatrice del volume Marcella Manni

Venerdì 3 novembre la presentazione del volume "Accademia" di Michele Buda, alla presenza dell’autore e della curatrice del volume Marcella Manni

Venerdì 3 novembre ore 16.00
Sala Muratori, Biblioteca Classense, via Baccarini 3

Presentazione del volume Accademia, di Michele Buda. Partecipano l’autore e la curatrice del volume Marcella Manni

Il progetto Accademia ha preso vita all’interno dell'Accademia di Belle Arti di Ravenna nell'ultimo anno, dove l'artista insegna. Le immagini fermano volti, momenti, oggetti, ambienti della vita quotidiana nell'Accademia di oggi, tra frammenti del passato e l'esperienza viva di un luogo di scambio e di incontro, dove imparare e insegnare è un flusso di vita quotidiana.
Ma nel suo insieme il progetto si configura più profondamente come una lettura trasversale e traslata di immagini, forme, pratiche tipiche degli ambienti dell'Accademia, vissuti dall'interno con l'occhio di un autore che ha fatto dell'osservazione la chiave di volta della sua pratica.
Il volume, da cui la selezione di immagini in mostra è tratta, viene presentato alla Sala Muratori della Biblioteca Classense venerdì 3 novembre alle ore 16, con l'artista e la curatrice del volume Marcella Manni.

 

Michele Buda vive e lavora a Cesena. Nel 2005 ha esposto al Fotomuseum di Winterthur e l'anno successivo al SK Stiftung Kultur di Koln. Tra le mostre sono da ricordare le personali alla Galleria Senzatitolo (2009), METRONOM, 9909 e Tricks and Falls rispettivamente nel 2010 e 2012, Spazio Lavì (2013) e Galleria dell'Immagine, Rimini (2013).
Nel 2016 ha esposto nella mostra 4x4 architecture, insieme a Guido Guidi, Prosdocimo Terrasan e Mariano Andreani, presso Areafotografia a Monselice. Le sue fotografie fanno parte delle collezioni di Linea di Confine per la Fotografia Contemporanea, IBC Regione Emilia Romagna, Canadian Centre for Architecture di Montreal e Fotomuseum di Winterthur.